PROGRAMMA 2021

TEATRO
DANZA
OPERA
MUSICA
CINEMA
ARTI VISIVE
INCONTRI

1910

VERDI SACRO

Parafrasi e trascrizioni da Luisa Miller, Un ballo in mascheraLa forza del destinoAidaI Vespri sicilianiLa traviataIl trovatoreRigoletto e Nabucco all’organo maggiore della Cattedrale, il monumentale organo a canne Mascioni, ricostruzione del Serassi del 1787.

Data

Cattedrale di Parma

sabato 19 ottobre 2019, ore 16.30

Durata complessiva 1 ora e 15 minuti circa, senza un intervallo

Interpreti

Organo
ANDREA SEVERI

Programma

GIUSEPPE VERDI
Luisa Miller, Sinfonia

CARLO FUMAGALLI
Un ballo in maschera ridotto e variato per organo, op. 235
Duetto “Non sai tu che se l’anima mia”
Sortita di Riccardo “La rivedrà nell’estasi”
Scena e cantabile di Renato “Alla vita che t’arride”
Cabaletta nel duetto Riccardo-Amelia “Oh, qual soave brivido”
Quintetto “È scherzo od è follia”

FRANCESCO ALMASIO
La forza del destino, Sinfonia

PAOLO SPERATI
L’organista moderno
Aida, preludio
Elevazione – Aida, Duetto Aida-Amneris “Ebben: qual nuovo fremito”
Offertorio – Aida, Marcia trionfale

CARLO FUMAGALLI
Quattro versetti per il Gloria
Versetto III – La traviata, “Ah, forse è lui”

PAOLO SPERATI
Melodie di Verdi adattate per l’organo
Offertorio – ll trovatore, canzone “Stride la vampa”
Consumazione – Rigoletto, canzone “La donna è mobile”
Offertorio – Rigoletto, duetto Gilda-Duca: “Addio…”
ANONIMO DEL SEC. XIX
Nabucco, “Va, pensiero”

GIUSEPPE VERDI
Nabucco, Sinfonia

In collaborazione con Diocesi di Parma

Visita la pagina dell’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi