PROGRAMMA 2021

TEATRO
DANZA
OPERA
MUSICA
CINEMA
ARTI VISIVE
INCONTRI

1910

Trilogy in Two

Opera mosaico di Andrea Liberovici

Con Helga Davis
e Schallfeld Ensemble
direzione musicale Sara Caneva
musica, libretto, video, regìa Andrea Liberovici

coproduzione Teatro Nazionale di Genova e Fondazione I Teatri / Festival Aperto di Reggio Emilia, con Schallfeld Ensemble

Con Trilogy in Two, Andrea Liberovici – in uno compositore, librettista e regista – riconia i passaggi del rinnovamento musicale e drammaturgico del 900. Non c’è vicenda lineare ma topoi, momenti, immagini, che trasfigurano il dato formale dell’opera in musica in ciò che l’autore definisce “opera-mosaico”.
Un’indagine drammaturgica su tre bellezze in conflitto fra loro: “la bellezza effimera delle illusioni, la bellezza profonda della solidarietà, la bellezza antica dell’ascolto. Personificate rispettivamente da tre archetipi europei: Faust come personaggio, Florence Nightingale (fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna) come persona, e Venezia come architettura dell’ascolto. L’egoismo del primo, l’attenzione verso l’altro della seconda (contraltare ai nuovi razzismi), la sintesi di una bellezza oggettiva e incontestabile della città lagunare, che preserva nella sua architettura fatta di acqua e mosaici l’attitudine all’ascolto e all’incontro.” (A.L.)
Bellezze/personaggi attraversati da una donna, unica e molteplice, la straordinaria performer scenica e vocale, già collaboratrice di Philip Glass e di Bob Wilson: Helga Davis.

Visita la pagina dell’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi