PROGRAMMA 2021

TEATRO
DANZA
OPERA
MUSICA
CINEMA
ARTI VISIVE
INCONTRI

0510

LETTERALMENTE VERDI

Con Fabrizio Gifuni

Data

Teatro Regio di Parma
Martedì 5 ottobre 2021, ore 20.30

Durata 1 ora e 15 minuti circa, senza intervallo

Interpreti

Clarinetto Corrado Giuffredi
Pianoforte Federico Nicoletta
Lettere su Un ballo in maschera scelte da Giuseppe Martini
Musiche di GIUSEPPE VERDI
Realizzato da Società dei Concerti di Parma
Commissione del Festival Verdi in prima assoluta

Gustavo IIIUna vendetta in dominoUn ballo in maschera

«e poi e poi e poi!!…». La nascita di quest’opera è stata una delle più tormentate: le continue modifiche imposte dalla censura napoletana, i ripetuti cambi di titolo, le trasposizioni in periodi storici diversi… ormai l’opera pensata da Verdi era irriconoscibile.

E alla fine il compositore fece fagotto e lasciò Napoli.

«È deciso che qui la Vendetta in domino non si darà più. Ricordi mi ha scritto a nome della Direzione e del Governo di darla a Milano, ma, a dirti il vero, io preferirei darla a Roma».

E a Roma nacque uno dei capolavori più lisci, perfetti e rappresentativi del mondo verdiano: l’amore che attrae e divide, il conflitto fra pubblico e privato, il caso che tutto governa.

E per fortuna c’è la fitta corrispondenza di Verdi: leggere l’appassionata genersi di Un ballo in maschera è il vero spettacolo.

Visita la pagina dell’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi