ARCHIVIO

TEATRO
DANZA
OPERA
MUSICA
CINEMA
ARTI VISIVE
INCONTRI

1010

La notte è il mio giorno preferito

Annamaria Ajmone

Annamaria Ajmone, riconosciuta interprete sensibile e delicata della scena italiana, si cimenta in una creazione in forma di solo. Animale e vegetale si fondono nello spazio oscuro della foresta, che include e trasforma i segni dei propri abitanti.

La notte è il mio giorno preferito è un tentativo di incarnazione dell’Altro attraverso una meditazione sugli animali e gli ecosistemi in cui vivono. Un tentativo destinato al fallimento: non è infatti possibile incarnare niente se non il proprio corpo, né raggiungere una completa comprensione interspecifica.

Ideazione, danza Annamaria Ajmone

Set, styling, immagini  Natalia Trejbalova

Ricerca, collaborazione drammaturgica Stella Succi

Musiche Flora Yin Wong

Produzione Associazione L’Altro

Coproduzione FOG Triennale Milano Performing Arts, Fondazione del Teatro Grande di Brescia, Torinodanza, Fondazione I Teatri Reggio Emilia \ Festival Aperto, Lac Lugano Arte e Cultura, Azienda Speciale Palaexpo – Mattatoio | Progetto Prendersi cura

Con il sostegno di Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni e di Fondazione CR Firenze, Oriente Occidente, Far Festival

Visita la pagina dell’evento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi