PROGRAMMA 2021

TEATRO
DANZA
OPERA
MUSICA
CINEMA
ARTI VISIVE
INCONTRI

1006

Il Canto dello Zooforo

Punto di partenza della macro-opera Il Bestiario della Terra, l’inedita installazione icono-sonora Il Canto dello Zooforo di Yuval Avital si ispira ai bassorilievi dello Zooforo di Benedetto Antelami nel Battistero di Parma, le cui creature, reali e immaginarie, trasposte da Avital in una partitura grafica, sono state fatte interpretare dai bambini della scuola comunale dell’infanzia Ernesto Balducci di Reggio Emilia, in un’azione mimica della voce. I loro versi riecheggiano all’interno della scultura materica in cui il pubblico è invitato a entrare. Realizzata con centinaia di metri di tessuto tinto a mano, simboleggia un ventre femminile inteso come principio da cui ogni essere, umano o animale, proviene.

All’esterno invece si diffonde un’altra composizione originale di Avital, creata a partire dal Cantico delle Creature di San Francesco ed eseguita dal Coro di voci bianche del Teatro Regio di Parma, in cui l’Universo, il Sole, la Luna, gli Animali prendono la parola tramite veli sonori rielaborati elettronicamente.

Il progetto è stato reso possibile grazie al supporto del Comune di Parma e della Casa della Musica.

In collaborazione con: 
Daniele PellicellliAudio Link 
Angelo Farina (Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma)
Coro di voci bianche del Teatro Regio di Parma
Maestro del coro Massimo Fiocchi Malaspina
Scuola comunale dell’infanzia Ernesto Balducci di Reggio Emilia
Atelierista Filippo Chieli
Creato in dialogo con: 
Laboratori di sartoria e scenografia del Teatro Regio di Parma

Ingresso libero.

Orari di apertura: dal mercoledì alla domenica, ore 10.00-18.00
Chiusura estiva dal 12 al 21 agosto 2022 compresi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi